Storia dell’Arte

Specchio di impulsi spirituali

di Rudolf Steiner

ANT 47

 138,00

Descrizione prodotto

Storia dell’Arte.

 

Tredici conferenze tenute a Dornach dall’8 ottobre 1916 al 29 ottobre 1917.

 

“L’arte è viva, in movimento, è evoluzione. L’arte rivela lo spirito, trasforma, transustanzia la materia rendendo visibile ai sensi ciò che non lo è.

Questo ciclo di conferenze si intitola, a ragione, “storia dell’ arte, specchio di impulsi spirituali” e costituisce un capitolo a sé nell’opera omnia di Rudolf Steiner.

Steiner tenne queste tredici conferenze durante la prima guerra mondiale, negli anni 1916/1917, alle persone che stavano lavorando alla costruzione del primo Goetheanum.

Mentre l’Europa bruciava, sulla collina di Dornach in svizzera, operai, tecnici, scienziati ed artisti che provenivano da quelle stesse nazioni che si combattevano tra loro, stavano invece collaborando e costruendo l’edificio che fu una vera e propria espressione artistica delle forze che hanno donato la scienza dello spirito all’umanità. E in questa cornice che Steiner tenne le conferenze di storia dell’arte contenute in questo volume ed il cui intento principale non era rendere più dotti i suoi ascoltatori ma, appoggiandosi al passato ed illuminandolo grazie alla conoscenza spirituale, preparare il nuovo impulso artistico che stava sorgendo con il Goetheanum per il presente e per il futuro.” – Dalla Prefazione di Fabio Delizia.

 

Con illustrazioni a colori.

 

648 pagine – 21×21 cm