Natale nella stalla

di Astrid Lindgren

IDE 09

 15,90

Descrizione prodotto

In questo libro la Lindgren racconta la storia del Natale sottraendo ogni riferimento religioso esplicito, rendendo universali e umani i fatti, le parole, gli sguardi, i comportamenti.
Non parla di Maria, Giuseppe, Gesù bambino, non parla nemmeno dei Re Magi.
Semplicemente di una donna, di un uomo, di un neonato, degli animali e di pastori. Di due viandanti che in una notte buia e fredda trovano riparo in una stalla, illuminata e riscaldata dal fiato di alcuni animali.
Un cavallo, una mucca, le pecore, qualche gallina.

 

Solo Astrid Lindgren poteva narrare la natività cogliendone l’essenza del suo suo significato più profondo: l’accoglienza, la curiosità, la fiducia, lo stupore.
Accogliere estranei in casa propria, condividere il proprio rifugio, il proprio calore, il proprio cibo, il proprio giaciglio.
Incuriosirsi per qualcosa di straordinario che accade nella propria stalla e allo stesso tempo avere fiducia che sia qualcosa di buono.
Stupirsi, silenziosamente, senza clamore.

 

32 pagine – 20×26