Cari amici e clienti, per il bene di tutti, abbiamo dovuto sospendere l’accettazione degli ordini, anche se effettuati online.
Eventuali ordini in corso verranno gestiti entro il 25 marzo
(in osservanza al disposto del DPCM del 22-3-2020).
Siamo certi che ci rivedremo presto, ma per ora… #restiamoacasa!

Liberi di pensare nell’era dell’intelligenza artificiale

Liberi di pensare nell’era dell’intelligenza artificiale

EAC 01

 19,00

Descrizione prodotto

Liberi di pensare nell’era dell’intelligenza artificiale.

 

Ogni vera rivoluzione nasce da intuizioni e pensieri di alto contenuto morale, i quali possono indurre la trasformazione dell’esistente attraverso quella di sé stessi. La condizione essenziale per rendere possibile tale evoluzione è restare liberi di pensare. Non è una condizione naturale, data una volta per tutte. Nell’epoca dell’intelligenza artificiale, ancor più che in quelle precedenti, essa dovrà essere sempre conquistata, mantenuta e riconquistata attraverso scelte e azioni consapevoli.

Nella prima parte di questo libro, l’autore si propone di svolgere una riflessione accurata sugli effetti che la tecnologia ha su di noi, sugli animali e sulla natura, presentando anche l’altro lato della medaglia, quello che si preferisce ignorare.

Nella seconda parte riflette sul lavoro e sugli sforzi che sono necessari per riportare la scienza al servizio dell’innalzamento della natura umana in tutti i suoi aspetti, materiali, ideali e spirituali.

 

254 pagine – 14×21 cm