Cari amici e clienti, nonostante l'emergenza sanitaria siamo operativi:
potete ordinare i prodotti sul nostro sito e scegliere se farveli spedire o venire a ritirarli presso di noi.
Siamo inoltre come sempre lieti di accogliervi nei nostri negozi di Milano , rispettando tutte le regole che questa difficile emergenza richiede:
consultate gli orari di apertura alla pagina Punti Vendita.

Buona navigazione!

Fare arte con i bambini: 1. dagli archetipi ai mattoncini a cera

Fare arte con i bambini

Fare arte con i bambini: 1. dagli archetipi ai mattoncini a cera

 

Esperienza artistica del bambino in relazione all’evoluzione umana: cenni

Da sempre l’arte è un dono dell’umanità per l’umanità. Fin dai tempi antichi l’essere umano ha espresso il suo essere attraverso l’espressione artistica ed oggi possiamo ammirare tutto questo, per esempio nelle grotte di Lescaux risalenti al Paleolitico (18.000 – 16.000 a.C.) oppure nella magnifica installazione di pietre di Stonehenge risalente al Neolitico (3.000-1.600 a. C.) e in tanti altri siti archeologici e in svariate forme.

 

    

 

Attraverso l’esperienza artistica possiamo creare uno spazio interiore di pace, armonia e bellezza. Un rifugio in cui possiamo ritrovare noi stessi.

Possiamo affermare che il percorso evolutivo di crescita del bambino segue il percorso di crescita dell’umanità. Quando il bambino comincia a disegnare, compie gesti archetipici: cerchi, spirali, croci.

Questa manifestazione grafica corrisponde alla sua fisiologia. Il suo corpo si esprime attraverso l’espressione del suo segno grafico. I disegni qui riportati si riferiscono a bambini intorno ai tre anni e sono tratti dal libro

Il linguaggio degli scarabocchi di Michaela Strauss (ed. Filadelfia).

                       

 

Fino ai cinque anni, tutti i bambini del mondo disegnano gli stessi archetipi. Poi si individualizzano a seconda del luogo di nascita. Quando il bambino comincia a fare disegni articolati e colorati il materiale più adatto sono senz’altro i mattoncini a cera e gli acquerelli.

 

       

 

Nelle prossime uscite parleremo più diffusamente dell’evoluzione dell’esperienza artistica nelle varie età di bambini e ragazzi e dei diversi materiali e tecniche che si può proporgli.

Scopriremo inoltre insieme le storie di chi produce colori, paste da modellare, lane, strumenti musicali,… che si possono utilizzare con i bambini: un mondo di laboratori, aziende e filiere che dà vita a prodotti di alta qualità perseguendo al contempo finalità sociali e ambientali.

 

In questa prima uscita cominciamo a parlare del disegno con i mattoncini di cera e di Stockmar, che li produce.

 

Perché disegnare proprio con i mattoncini a cera?

 

Una buona spiegazione possiamo trovarla nell’introduzione al manuale “Coloriamo con i mattoncini di cera” di Sieglinde de Francesca

“Un bambino che colora con un pastello di cera d’api intende rappresentare un mondo, reale o immaginario, nelle sue varie forme e sfumature. Il gesto del bambino, anche solamente disegnando una semplice forma, è la rievocazione di uno stimolo creativo senza età. I mattoncini colorati in cera d’api sono uno strumento unico con cui poter creare meravigliose immagini luminose e colorate. […]

I mattoncini colorati furono sviluppati negli anni ’60, in origine, per essere utilizzati dai bambini dalla quarta elementare in avanti, per disegnare con ampie bande di colori. […] Oggi è proprio il bambino dalla prima alla terza elementare che trae maggiormente beneficio dal loro utilizzo. Imparando le tecniche del colore dei mattoncini, questi bimbi riescono a creare delle immagini appaganti per loro piacere personale, nonché ad arricchire i loro quaderni di lezione primaria.

[…] colorare con i pastelli in cera d’api richiede qualche sforzo. Il desiderio viene coinvolto nel controllare i mattoncini nel disegno di figure e forme, nonché nell’applicare e miscelare i colori al fine di creare tonalità e sfumature. […]”

 

 

Brillantezza e luminosità, possibilità di stendere il colore liberamente in grandi bande, forte coinvolgimento legato anche alla necessità di dare forma al disegno con un esercizio di volontà sono quindi alcuni degli elementi che rendono speciale l’esperienza del disegno con i mattoncini di cera d’api.

 

Potete trovare molti spunti sulle attività artistiche che si possono fare con i bambini anche visitando il blog Everyday Magic.

 

Stockmar: un mondo di colori e valori

 

Stockmar, nata nel 1922, produce prodotti artistici come mattoncini e pastelli a cera, acquerelli e cera d’api da modellare. I suoi prodotti sono particolarmente apprezzati nelle Scuole Steiner-Waldorf, ma sono utilizzati anche in molte altre realtà educative e apprezzati da molte famiglie.

 

Fare arte con i bambini Fare arte con i bambini  Fare arte con i bambini Fare arte con i bambiniFare arte con i bambini Fare arte con i bambini

 

Da quasi un secolo, Stockmar è sinonimo di prodotti artistici di alta qualità. Una qualità che non vuole essere limitata al prodotto in sé, ma produrre uno sviluppo positivo a tutto tondo. Nati per rispondere all’esigenza degli insegnanti di disporre di materiali con un livello di qualità unico, i prodotti Stockmar riflettono una forte attenzione alla sostenibilità ambientale e sociale da parte dell’azienda.

 

 

 

Le numerose certificazioni di qualità e ambientali dei prodotti Stockmar sono la traccia immediatamente visibile dell’impegno che Stockmar dedica alla promozione di una crescita armoniosa per le persone e rispettosa dell’ambiente, in ogni fase del suo lavoro.

 

Stockmar fa parte del gruppo Neuguss: una costellazione di aziende che mette esplicitamente al centro del proprio modello di business la ricerca di un nuovo equilibrio fra esigenze aziendali e uno sviluppo umano armonioso. Insieme a Neuguss, Stockmar promuove al suo interno un’innovazione costante tesa a migliorare sempre più il profilo sociale e ambientale dell’azienda e destina una parte consistente dei propri profitti al finanziamento di iniziative ad alto valore sociale, soprattutto in ambito educativo e artistico.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *